Piano formativo - USABILE - Volontariato e Solidarietà Internazionale

Vai ai contenuti

Menu principale:

Piano formativo

Progetti/Iniziative > Progetti > Spazio Solidale 2006
 



Attività divulgativa e formativa delle tecniche razzimodellistiche in ambito scolastico.
______________________________________________________________________________________________________________

contributo ai sensi dell’art 9 L.R. 27/85
Regione Calabria - Dipartimento n. 11 Cultura - Istruzione - Università
Alta Formazione - Innovazione Tecnologica
______________________________________________________________________________________________________________

Anno scolastico 2005-2006

 
 

Modalità organizzative

 
 

1a Fase:

2a Fase:

3a Fase:

 
 

Fase di avvio finalizzata a sviluppare elementi motivazionali e conoscitivi di approccio alla curiosità sperimentale. In questa fase saranno altresì predisposte le condizioni organizzative e logistiche.
 
Attivazione indirizzo di posta elettronica (e-mail):
 
spaziosolidale@usabile.org

 
Attivazione Pagine Web a cura dell’Associazione Usabile:

www.usabile.org/spaziosolidale


Consiste nella coniugazione teorico-pratica concettuale e dimostrativa degli apprendimenti di gruppo da parte degli alunni sotto la guida dell’esperto. In questa fase si procederà all’assemblaggio delle parti ed alle prove della funzionalità dei singoli componenti. Gli alunni opereranno in sintonia di gruppo secondo i compiti specifici assegnati a ciascuno individualmente e a tutto il gruppo contemporaneamente in vista dell’unitarietà del risultato sperimentale. Sempre in questa fase è previsto il riesame dei singoli componenti tecnologici e del loro funzionamento.

Verifica del prodotto finito;
Trasferimento dei modelli da parte del gruppo sulla zona di lancio che sarà conforme alle raccomandazioni del codice NAR;
Collocazione del modello sulla rampa di lancio;
Valutazione dei compiti assegnati a ciascuno;
Controllo finale, attuazione e verifica delle misure di sicurezza a cura del responsabile tecnico del progetto;
Accensione rigorosamente effettuata con apposito comando elettrico a distanza di sicurezza;  
Lancio e recupero.

 
 

Periodo previsto

 
 

Febbraio/metà Marzo 2006

metà Marzo/Aprile 2006

Maggio 2006

 
 
 
 


 
 
Aggiornato il: 21/11/2016
Torna ai contenuti | Torna al menu